Convegno ISDE a Verona


Tutti domenica a Breonio


Incontro sulla biodinamica - Incontro tra Agricoltori 2019



Quasi terminata l’annata agricola incontriamoci tra agricoltori, allevatori, tecnici ed agronomi per raccontarci i tanti successi, ma soprattutto le problematiche che abbiamo dovuto affrontare e cosa abbiamo messo in atto, per raccogliere al momento opportuno i frutti del nostro amato lavoro.

SABATO 19 OTTOBRE dalle ore 8.30 alle ore 12.30

Al termine dell’incontro è prevista visita aziendale. Sede dell’incontro l’azienda agricola San Michele
Via Cristoforo Colombo,71 a Cortellazzo di Iesolo (VE)

E’ gradita la prenotazione per partecipare all'incontro gratuito
Per informazioni e prenotazioni contattare Antonio Scioscia.
Telefono: 392 26 19 883  - oppure posta elettronica: direbene@gmail.com

BELLANOVA: “NO A NUOVE TASSE PER AGRICOLTORI CON AZZERAMENTO IRPEF AGRICOLA”

L’agricoltura è tornata nell’agenda economica da protagonista e ha avuto l’attenzione che merita, pur in un contesto di risorse limitate. Abbiamo mantenuto l’impegno di non aumentare le tasse agli agricoltori. Per questo sono soddisfatta dell’azzeramento Irpef per chi vive di agricoltura, che significa quasi 200 milioni di euro che lasciamo alle imprese per investire. Non ci saranno aumenti sull’imposta di registro e, come era già confermato con il Ministro Gualtieri, le agevolazioni per il gasolio agricolo non subiscono tagli”.
Così la Ministra delle politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova sulla manovra di bilancio.

Presentazione del volume FLORA DEL TRENTINO presso Museo Civico Storia Naturale di Verona



Martedì 22 ottobre 2019 alle ore 17.30  Francesco Festi presenterà a Verona presso il Museo Civico di Storia Naturale, Lungadige Porta Vittoria 9, il volume FLORA DEL TRENTINO.

L'atlante illustrato descrive nel dettaglio oltre 2.500 specie presenti nella provincia di Trento. Un patrimonio di 1.327.662 dati georeferenziati, alla raccolta dei quali ha contribuito una rete di 650 volontari, per un totale di circa 3.150 escursioni di rilevamento in campo distribuite su tutta la provincia. Circa 40.000 sono i chilometri percorsi, pari alla misura della circonferenza terrestre. Sono state mappate 6 specie nuove per la scienza, 54 specie estinte, 254 specie esotiche.

Gli autori del volume, edito da Fondazione Museo Civico di Rovereto con Edizioni Osiride, sono Filippo Prosser, Alessio Bertolli, Francesco Festi e Giorgio Perazza della sezione Botanica del Museo. Questa pubblicazione rappresente il punto d'arrivo della ricerca trentennale svolta sul territorio per il progetto Cartografia Floristica del Trentino. 


martedì 22 ottobre 2019 ore 17:30
a Verona presso il Museo Civico di Storia Naturale, Lungadige Porta Vittoria 9  

Il volume in occasione di questa presentazione sarà venduto al prezzo scontato di 90 euro (anzichè 110 € del prezzo di copertina)

EXPORT AL COLLASSO: A LUGLIO BILANCIA COMMERCIALE IN ROSSO PER 12 MILIONI

Peggiora l’interscambio commerciale con l’estero dell’ortofrutta italiana. Dall’elaborazione di Fruitimprese su dati Istat relativi ai primi sette mesi dell’anno (luglio 2018-luglio 2019) a fronte di un aumento dei volumi esportati (4,8%) vi è stato un calo del 3,3% del loro valore. Crescono invece le importazioni, sia in volume (2,3%) ma soprattutto in valore (12%). L’Italia si sta lentamente avviando a diventare un Paese importatore netto di ortofrutta, questo è quello che dicono i dati. Importiamo più prodotti sia in quantità (2,2 milioni di tonnellate contro 2 milioni di export) che in valore: l’import (2.458.823 milioni di euro) supera di poco l’export (2.446.738 milioni di euro).
La conseguenza di questo sbilancio commerciale con l’estero è che, dopo il sorpasso nei volumi registrato nei mesi scorsi, nel periodo in esame si è avuto per la prima volta un saldo della bilancia commerciale negativo per 12 milioni di euro.
Sul fronte export in volume leggero incremento degli ortaggi (1,5%) e più sostanziale della frutta fresca (10%) e della frutta secca (15%); in calo gli agrumi (-11,3%). Quanto al fatturato crescono gli ortaggi (1,7%) e la frutta secca (3%) e calano gli agrumi (-7,5%) e la frutta fresca (-7,7%).
Sul fronte import in volume incremento deciso per gli ortaggi (4,7%), la frutta fresca (6,8%), la frutta secca (19,2%) e gli agrumi (1,2%), segno negativo per la frutta tropicale (-6%). In termini di fatturato crescono gli ortaggi (32,2%), la frutta fresca (0,8%), la frutta secca (20,7%) e la frutta tropicale (5,4%) mentre calano gli agrumi (-17,3%).
Info su www.fruitimprese.it

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO, 5G FACCIAMO UN PO’ DI CHIAREZZA - primo appuntamento giovedì 17 a San Pietro in Cariano - ore 20,45






Dott. Franco Campostrini, primario ospedaliero; 
Dott. Giovanni Beghini, presidente medici per l’ambiente; 
Franco Ambrosi, esperto in telecomunicazioni

ore 20,45/Teatro Noi/via Chiesa, 19/San Pietro in Cariano

Ingresso con tessera di € 10, valida per l’intero ciclo. 
Ingresso Gratuito per i minorenni

CON IL CONTRIBUTO DEL TESSERAMENTO TERRA VIVA SOSTIENE IMPORTANTI PROGETTI FORMATIVI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE SUL NOSTRO TERRITORIO QUALI GLI ORTI DIDATTICI DELLE SCUOLE DELLA VALPOLICELLA E L’ORTO TERAPIA